Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi.
Continuando nella navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo.
Ti sei mai chiesta/o perché alcune persone riescano a raggiungere il Successo apparentemente senza sforzi eccessivi, mentre per altre persone il Successo sembra non arrivare mai, se non dopo stenti e mille difficoltà?
Ti sei mai realmente soffermata/o a pensare cosa facciano di diverso, realmente, le persone che vivono al di sopra di quella mediocrità che avvolge, come una nebbia vischiosa, la stragrande maggioranza delle persone?
 
Se sei qui, se stai leggendo questo articolo, è perché sei interessata/o, come me, al MIGLIORAMENTO PERSONALE; sei una persona che si PONE DOMANDE POTENTI verso se stessa/o e verso il mondo che ti circonda; sei una persona che NON SI ACCONTENTA di ciò che la cultura ti propina sotto forma di pappa pronta, chiedi di più a te stessa/o e giustamente ti interroghi su ciò che PUOI FARE DI PIÙ rispetto a ciò che hai sempre fatto.
 
Alcune persone, al contrario, NON SI PONGONO MAI DOMANDE SUL PROPRIO OPERATO, non si chiedono mai se stanno procedendo nella giusta direzione nella propria vita, non si chiedono mai se stanno agendo al massimo delle loro potenzialità o se stanno solamente agendo come AUTOMI MECCANICI, spinti e, anzi, trascinati dalle mode e dalla cultura di massa.
 
Purtroppo l'ESSERE persone di Successo ci viene spesso raccontato come sinonimo di ESSERE PERSONE RICCHE ECONOMICAMENTE; successo come ricchezza materiale, prettamente MONETARIA e sono tantissimi i corsi oggi in Italia che trattano il tema del RAGGIUNGIMENTO DEL PROPRIO SUCCESSO PERSONALE inteso come il RAGGIUNGIMENTO DELL'INDIPENDENZA ECONOMICA.
 
persone di successo 1
Quelle poche persone che, come te, si appassionano di CRESCITA PERSONALE alla fine si trovano invischiate all'interno di un mondo che ti fa credere che siccome guadagni poco sei uno sfigato, quando la mediocrità di cui ti parlavo poco sopra non riguarda assolutamente il proprio CONTO IN BANCA.
Leggendo libri di CRESCITA PERSONALE molte persone finiscono per convincersi che l'unico MIGLIORAMENTO sia guadagnare di più, quando nella realtà dei fatti LA RICCHEZZA ECONOMICA È SOLO UN PIACEVOLE EFFETTO COLLATERALE DEL SAPER ESSERE PERSONE DI SUCCESSO in tanti ambiti della propria vita!
E bada bene, ho usato appositamente il verbo ESSERE perché non si può IMITARE semplicemente il SUCCESSO, non si può ATTIRARE (come spesso si sente dire dalla moda NEWAGE), non è qualcosa che si FA o non si FA, AL CONTRARIO È QUALCOSA CHE DEVI STRUTTURARE DENTRO DI TE, giorno dopo giorno, TRAMITE SPECIFICI COMPORTAMENTI!
Per questo ti ribadisco che BISOGNA IMPARARE AD ESSERE PERSONE DI SUCCESSO e solo allora pian piano, nel tempo, comincerai anche a beneficiare di una buona libertà finanziaria.
 
Il 3 Giugno 2015 scrissi un articolo molto importante che in poche ore fu letto e condiviso da più di 3000 utenti, si intitola: "MATERIALITÀ VS SPIRITUALITÀ: QUALI CREDENZE IMPEDISCONO LA TUA EVOLUZIONE PERSONALE?", in quella sede parlai di alcuni specifici aspetti che oggi impediscono alle persone di EVOLVERSI; parlai di specifiche CREDENZE che, purtroppo, oggi sono quasi diffuse ovunque, trasmesse dai libri e dalla televisione, e che IMPEDISCONO LETTERALMENTE DI TRASFORMARCI NELLA VERSIONE PIÙ BELLA ED EFFICACE DI NOI STESSI, ti consiglio di andarti a leggere anche quell'articolo, PUOI RAGGIUNGERLO ORA DA QUESTO LINK.
 
Ecco, questa può essere una bellissima definizione di PERSONA DI SUCCESSO

UNA PERSONA DI SUCCESSO È UNA PERSONA CHE SA ESSERE LA VERSIONE PIÙ BELLA E PIÙ EFFICACE DI SE STESSA NEL MAGGIOR NUMERO POSSIBILE DI AMBITI DELLA PROPRIA VITA!

Questa definizione non è limitata al mero aspetto economico, MA SI ESTENDE AD OGNI LATO CARATTERIALE E DI INDOLE DELLA TUA PERSONA.
E tu? 
Provi mai ad essere la VERSIONE MIGLIORE DI TE STESSA/O? ;-)
 
Ecco alcuni comportamenti che TI IMPEDISCONO di ESSERE LA VERSIONE MIGLIORE DI TE STESSA/O.
 

1) NON AVERE INTERESSI PERSONALI NELLA VITA, OLTRE IL TUO LAVORO, GLI AMICI E LA TV

Pochi giorni fa fui invitato ad una cena aziendale in cui conobbi diverse persone, e, come si fa di solito, per iniziare ad approfondire una conoscenza, cominciammo a parlare dei rispettivi interessi personali; come ben sai mi interesso di molte cose, oltre al mio lavoro, oltre al MIGLIORAMENTO PERSONALE e alle STRATEGIE DI CRESCITA, ho l'hobby di suonare il violino, inoltre pratico ARTI MARZIALI e mi interesso molto di libri antichi che parlano di TECNICHE DI MEMORIA (Giordano Bruno, Pico della Mirandola, Pitagora di Samo, Cicerone, ecc). Puoi immaginare quanto rimasi colpito e deluso da quante persone mi risposero dicendomi che non avevano particolari interessi e che quando tornavano dal lavoro l'unico loro interesse fosse lanciarsi sul divano e vedersi qualche talk-show serale (Maria De Filippi, Bruno Vespa, Antonella Clerici, ecc...), quelle con più interessi erano due donne che mi risposero di avere la passione per la musica POP e il cinema "politicamente impegnato"...FINE.
 
Comprendi bene quanto, invece, sia FONDAMENTALE coltivare interessi e hobby personali, perché se sei una persona che si interessa di MIGLIORAMENTO PERSONALE non puoi limitarti a nutrire la tua anima unicamente tramite talk-show e film "impegnati".
La tua anima possiede tante sfumature, e queste sfumature andrebbero nutrite con la lettura di libri e saggi, relazioni sociali di qualità, e soprattutto andrebbe STIMOLATA tramite la CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA.
Nel mondo esistono mille materie, mille arti, mille scienze, NON È POSSIBILE CHE A PARTE IL TUO LAVORO NON HAI NULLA CHE TI PIACEREBBE APPROFONDIRE, LEGGERE E CONDIVIDERE CON ALTRE PERSONE.
 
Recenti statistiche hanno messo in luce che le persone più di Successo sono persone che dedicano una parte del proprio tempo a coltivare E CONDIVIDERE interessi di natura artistica, scientifica o filosofica, mentre gli altri, ahimè  NON REPUTANO AFFATTO IMPORTANTE QUESTO ASPETTO.
 

2) LA SINDROME DELLO "SCONOSCIUTO" 

persone di successo 2
Molte persone passano le proprie giornate a vivere quella che definisco la "SINDROME DELLO SCONOSCIUTO".
In pratica ogni volta c
he qualcuno si avvicina a loro, tramite un messaggio su Facebook, tramite un invito su Whatsapp, o anche solo quando una persona gli si avvicina per strada per fargli un complimento, SI RITRAGGONO, FUGGONO VIA, DICENDOSI TRA SÉ E SÉ CHE LORO NON PARLANO CON GLI SCONOSCIUTI.
 
Le persone di Successo sono tra le persone più socievoli che io conosca, CHI CERCA IL SUCCESSO NELLA VITA SA QUANTO SIANO IMPORTANTI LE RELAZIONI E SOPRATTUTTO SA QUANTE RISORSE POSSONO CELARSI DIETRO LA CONOSCENZA DI UNA PERSONA CASUALE. 

OGNI SINGOLA PERSONA CELA AL SUO INTERNO UNA GALASSIA DI ESPERIENZE, RISORSE, INSEGNAMENTI 

Proprio per questo motivo le persone di Successo sono persone che sanno VALORIZZARE CHI GLI SI AVVICINA, PERCHÉ SANNO CHE QUELLA PERSONA LI HA VALORIZZATI A LORO VOLTA; mentre le persone mediocri hanno sempre paura del prossimo e si ritengono SFORTUNATE se una persona gli si avvicina per approcciarle, per chiedergli il numero o anche solo per fargli un complimento.
Una volta ascoltai il discorso tra due donne al tavolo in un ristorante (parlavano a voce molto alta), una delle due raccontava all'altra che gente assurda si incontrava per strada oggigiorno, che bisogna stare sempre attenti, perché mentre era a fare la spesa al supermercato un uomo le si era avvicinata e con una scusa le aveva detto che era rimasto colpito dalla bellezza dei suoi occhi e le aveva consegnato il suo biglietto da visita; lei si era stranita e senza neanche rispondergli si era allontanata spaventata.
Assurdo!
Aveva ricevuto un complimento gentile e lei si sentiva sfortunata, come se quella giornata fosse stata rovinata da quella "spiacevole" esperienza, talmente sfortunata poi da doverla raccontare all'amica come se volesse metterla in guardia. 
Nel mezzo di tante donne che stavano lì a fare la spesa, era stata NOTATA da un uomo, che oltretutto l'aveva valorizzata al punto tale da IMPORSI DI PRENDERE CORAGGIO, SUPERARE LA DISTANZA RELAZIONALE e avvicinarsi per tentare un approccio.
È sempre molto difficile superare quella paura, farsi coraggio, proprio perché non sai come potrebbe reagire l'altra persona, ma evidentemente quell'uomo ha pensato bene che per quella donna ne valesse la pena.
Quell'uomo aveva RISCHIATO mettendosi in gioco ed era stato IGNORATO E SOPRATUTTO GIUDICATO MATTO O PERICOLOSO dalla donna in questione.
Ecco una differenza sostanziale tra una PERSONA DI SUCCESSO e una persona mediocre.

LA PERSONA DI SUCCESSO È QUELLA CHE RISCHIA, PUNTANDO TUTTO SU CIÒ IN CUI CREDE, LA PERSONA MEDIOCRE GIUDICA, VIVE DI CATENE E DI LIMITI MENTALI.

Tutti sono "SCONOSCIUTI" finché non gli rivolgi la parola e ti presenti: quando andavi a Scuola i tuoi compagni e le tue compagne erano "perfetti sconosciuti", ma oggi magari alcuni di essi sono ancora tra i tuoi migliori amici e la vostra amicizia dura da anni e anni!
Quando vai in una festa TUTTI INIZIALMENTE SONO SCONOSCIUTI, ma poi come esseri sociali, CI SI PRESENTA, CI SI SORRIDE E CI SI RACCONTA, così che dopo pochi minuti si è amici e magari scopri che con alcune persone esiste un'affinità che ti rende piacevole pensare a quella persona e magari passarci anche del tempo...:-)
 
Al contrario esistono persone che come PRINCIPIO E REGOLA DI VITA si impongono questa regola assurda: <<su Facebook non rispondo agli sconosciuti>>, oppure: <<quando sono per strada non rivolgo la parola a chi non consoco>>...ma cosa significa? Che senso ha questa regola? Quale INSICUREZZA nasconde?
Magari ricevono un complimento nella chat di Facebook da un uomo/donna che vorrebbe conoscerla/o e non gli rispondono, ma quelle stesse persone quando cercano lavoro inseriscono su INTERNET il proprio NUMERO DI CELLULARE come se nulla fosse, dimenticandosi che quando verranno contattate, quella persona cui stanno rispondendo È ESATTAMENTE UN PERFETTO SCONOSCIUTO!
Questo comportamento non ha alcun senso e denota immediatamente se si è una persona di Successo o una persona superficiale.
 

3) RITENERSI SPECIALI, UNICI, TALMENTE SPECIALI DA RITENERSI AL DI FUORI DELLE INDAGINI DI MERCATO 

persone di successo 3
Le persone mediocri si sentono SPECIALI, mentre la maggior parte delle persone di Successo si ritiene una persona nella norma, mai particolarmente speciale o unica.
Questa dinamica è stata talmente studiata che gli è stato dato un nome specifico: SINDROME DI DUNNING-KRUGER.
 
La SINDROME DI DUNNING-KRUGER è una DISTORSIONE COGNITIVA a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità auto-valutandosi  a torto, esperti in materia.
Come corollario di questa teoria, spesso gli incompetenti si dimostrano estremamente supponenti.
Questa distorsione viene attribuita all'incapacità metacognitiva, da parte di chi NON È ESPERTO in una materia, di riconoscere i propri limiti ed errori.
Il possesso di una REALE COMPETENZA, al contrario, può produrre la distorsione inversa, con un'affievolita percezione della propria competenza e una diminuzione della fiducia in se stessi, poiché individui competenti sarebbero portati a vedere negli altri un grado di comprensione equivalente al proprio.
David DunningJustin Kruger, della Cornell University, hanno tratto la conclusione che: <<l'errore di valutazione dell'incompetente deriva da un giudizio errato sul PROPRIO valore, mentre quello di chi è altamente competente deriva da un giudizio equivoco sul valore DEGLI ALTRI>>.
 
Gli scienziati ipotizzarono che, per una data competenza, le persone inesperte: 
  1. Tenderebbero a sovrastimare il proprio livello di abilità;
  2. Non si renderebbero conto dell'effettiva capacità degli altri;
  3. Non si renderebbero conto della propria inadeguatezza;
  4. Si renderebbero conto e riconoscerebbero la propria precedente mancanza di abilità qualora ricevessero un addestramento per l'attività in questione. 
Questo fenomeno è MOOOLTO INTERESSANTE per chi come noi si interessa di MIGLIORAMENTO PERSONALE!
Ci è utilissimo per fare AUTO-ANALISI!
Le persone mediocri si ritengono facilmente persone DALL'ALTA CAPACITÀ DI ANALISI E QUINDI DI CRITICA ALTRUI; si ritengono spesso persone la cui voce andrebbe ascoltata più degli altri perché loro sì che hanno capito come va la vita.
Invece le persone di SUCCESSO sono persone spesso UMILI, perché si sono messe in gioco, SI SONO RESE DISPONIBILI ALLA VITA, e hanno COMPRESO sulla loro pelle che LA VERA CONOSCENZA È QUELLA CHE SI OTTIENE SU ORE E ORE DI ESPERIENZA, E QUEST'ULTIMA TROVA LE 
SUE RADICI NELLA CONTINUA CORREZIONE DEI PROPRI ERRORI.
SOLO CHI COMMETTE CONTINUI ERRORI PUÒ DIVENTARE UNA PERSONA DI SUCCESSO!
 

4) SOFFRIRE LE DISTANZE ALLONTANA IL SUCCESSO PERSONALE 

distanze fisicheLe persone mediocri sono spesso persone che si lasciano scoraggiare dalle distanze, dagli spostamenti.
Le persone di Successo, invece, considerano le distanze una opportunità per conoscere più persone e ampliare la propria rete di conoscenze.
Io la chiamo SINDROME DEL BARBIERE.
Di solito come si sceglie il barbiere? :-)
La maggioranza delle persone sceglie come barbiere quello che sta sotto casa, indipendentemente dalla sua bravura!
Le donne su questo sono solitamente più attente, il parrucchiere di fiducia può essere anche situato dall'altra parte della città, ma noi uomini spesso siamo pigri su queste cose. ;-)
Attenzione alla SINDROME DEL BARBIERE anche sugli altri aspetti della vita.
Come scegli la tua PALESTRA?
Come scegli la tua SCUOLA o la tua UNIVERSITÀ?
Quanto la DISTANZA influisce sulle tue scelte dei luoghi e delle persone da frequentare?
Ti pesa prendere un treno al volo o anche un aereo per andare e tornare in giornata?
Ti sembra di fare qualcosa di PESANTE e MACCHINOSO?
Male!

LA PERCEZIONE DELLO SFORZO NECESSARIO PER COPRIRE UNA DISTANZA È INVERSAMENTE PROPORZIONALE ALLA TUA CAPACITÀ DI ESSERE UNA PERSONA DI SUCCESSO.

successo personalePiù senti difficili gli spostamenti meno potrai essere una persona di Successo.
Conosco persone che per studiare ogni week-end  prendono l'aereo e si fanno andata-ritorno, con la consapevolezza che ogni viaggio può essere un'esperienza di crescita, conoscono persone nuove (punto 2 di questa LISTA, non hanno la SINDROME DELLO SCONOSCIUTO!), e ti assicuro che nella vita sono persone di Successo.
 
Voglio terminare questo articolo dicendoti questo: IMPEGNATI SEMPRE PER ESSERE LA VERSIONE MIGLIORE DI TE STESSO! :-)
 
E ti consiglio di proseguire la lettura con questo articolo che ho pubblicato il 10 Febbraio 2016 dal titolo "MIGLIORAMENTO PERSONALE: TI CHIEDI MAI COSA PUOI FARE DI MAGGIOR VALORE, PER TE, IN OGNI MOMENTO?", sarà una lettura molto interessante, ne sono sicuro, puoi leggere l'articolo ORA DA QUESTO LINK.
 
Se questo articolo ti ha interessato, scrivimi le tue domande o la tua esperienza nei commenti qui sotto.
Ci vediamo Mercoledì prossimo :-)
 
contatti studiomepecFabrizio F. Caragnano
Professional Mental Coach & Licensed NLP Coach