Utilizziamo cookie nostri e di terze parti al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione sul nostro sito, valutare il coinvolgimento dei nostri utenti e migliorare i nostri servizi.
Continuando nella navigazione acconsenti all'utilizzo di cookie sul tuo dispositivo.
tecniche_di_memoria
Cosa hanno in comune le 26 lettere dell'alfabeto e i 12 mesi dell'anno? :-)
Ad una prima analisi penseresti...NULLA! ;-)
Invece sono entrambi utilissimi per MIGLIORARE LA TUA MEMORIA!
 
Come?
 
Semplice...leggi tutto l'articolo e comprenderai uno dei sistemi utilizzati dai migliori mnemonisti per ricordare qualsiasi cosa :-)
 
Sei una di quelle persone che non riesce a memorizzare neanche un elenco della spesa fatto da 7-8 cose?
Quando devi memorizzare una data di compleanno ti prendi un paio d'ore per ripetertela continuamente, in modo da essere sicuro di non scordartela? :-)
 
In un mondo in cui tutti ormai utilizzano i cellulari per memorizzare appuntamenti, numeri di telefono e date, la nostra memoria non viene più tanto sfruttata e diventiamo sempre meno capaci di tenere a mente anche elenchi brevi di cose da fare.
Sono veramente poche le persone che vanno al supermercato con il classico foglietto di carta con sopra scritta la lista della spesa.
Ormai, quello che noto più spesso, è che le persone si aggirano tra i reparti alimentari con il proprio cellulare in mano leggendo sullo schermo o magari ascoltando direttamente la nota vocale in cui hanno registrato la loro voce che dice cosa devono acquistare e di quali marche.
 
Ma se sei uno studente o se nel tuo lavoro hai a che fare con numeri, codici di protocollo, o altri numeri che devi sapere a memoria, allora conoscere le giuste strategie per fissare in modo indelebile nella tua mente questo tipo di informazioni, può davvero darti una marcia in più e farti svoltare nella vita.
 
Se sei una di quelle persone che è abituata a ripetere continuamente un elenco per memorizzarlo, o se hai difficoltà a memorizzare un numero di cellulare che magari ti sta dicendo la ragazza che hai appena conosciuto, allora non temere, LE DIFFICOLTÀ CHE INCONTRI SONO ASSOLUTAMENTE NORMALI.
Il problema sta nella STRATEGIA CHE UTILIZZI PER MEMORIZZARE.
 
frustrazione memorizzareProveniamo da un insegnamento scolastico che ci ha inculcato il principio che le cose vanno studiate "A MEMORIA", ma con quel "A MEMORIA" purtroppo ci è arrivato il significato di "RIPETERE A PAPPAGALLO" per ore, finché il nostro cervello non ha impresso quello informazioni in modo da poterle ripetere automaticamente.
Non è proprio così che facevi quando eri alle scuole Medie? o magari anche alle Superiori?
Ti ricordi quell'emozione di frustrazione quando, una volta riuscito/a a memorizzare la prima riga di un testo, ti accorgevi di aver sbagliato una parola e dovevi ricominciare rileggendo tutto il testo ad alta voce, daccapo? ;-)
 
Io ci sono passato e mi ricordo che l'emozione che provavo era di profondo sconforto quando la professoressa ci assegnava poesie da imparare a memoria o peggio, quando dovevamo imparare a memoria delle conversazioni in inglese!
 
Ti sarai sicuramente accorto, nel corso delle tue MEMORIZZAZIONI ;-), che se l'elenco è breve, diciamo fino a 6-7 parole, in circa 10 minuti riesci a memorizzarlo tutto e magari anche seguendo esattamente l'ordine in cui le parole sono scritte (pensa ad un classico elenco della spesa).
Ma se l'elenco supera le 8-9 parole, ecco che la memoria comincia a farti brutti scherzi, magari alcune parole te le ricordi, ma poi inizi a ricordarle sparpagliate e ti perdi l'ordine esatto in cui sono scritte.
 
Questo fenomeno è normalissimo, ed è stato ampiamente studiato fin dagli anni '60 da numerosi team di ricerca nell'ambito della NEUROLOGIA e delle PSICOLOGIE COGNITIVE.
 
Oggi sono numerosi i modelli che descrivono come funziona la memoria e come si possono sfruttare al meglio i meccanismi che la regolano.
 
Fino al 2005 si parlava di MEMORIA A BREVE TERMINE (STM: SHORT TERM MEMORY), e MEMORIA A LUNGO TERMINE (LTM: LONG TERM MEMORY); oggi tale distinzione è ampiamente superata dalle nuove scoperte fatte proprio grazie agli studi più recenti.
La vecchia suddivisione tra memoria STM e memoria LTM si era diffusa perché copiava quella che è la struttura dei computer.
Nei computer esiste una memoria RAM che mantiene i dati memorizzati SOLAMENTE FINCHÉ IL COMPUTER RESTA ACCESO, e poi esiste una memoria chiamata MEMORIA DI MASSA che invece consente di mantenere i dati memorizzati anche quando il computer è spento (gli Harddisk ad esempio, o le informazioni memorizzate nei DVD).
Allo stesso modo, per decenni, si è preferito adottare CONVENZIONALMENTE lo stesso modello anche per descrivere il funzionamento della mente umana.
 
La limitazione PROFONDA di questo modello è ovvia, IL COMPUTER È UN APPARECCHIO TECNOLOGICO CREATO DALL'UOMO e non ha nulla a che vedere con le infinite potenzialità della mente umana.
Risulta quindi ASSOLUTAMENTE ASSURDO CREDERE CHE UN APPARECCHIO ARTIFICIALE CREATO DALL'UOMO NEGLI ANNI '60, CON TUTTE LE SUE LIMITAZIONI, POTESSE ESSERE PRESO COME MODELLO EFFICACE PER DESCRIVERE IL FUNZIONAMENTO DI UN ORGANO BIOLOGICO COSÌ COMPLESSO COME IL CERVELLO UMANO.
 
Il problema era la mancanza di modelli alternativi, quindi si è preferito far buon viso a cattivo gioco, e intanto per iniziare gli studi sulla memoria degli essere umani si è partito da lì!
 
L'osservazione principale, ancora oggi valida, è che in condizioni di distrazione o comunque basso impegno mnemonico, le persone comunemente riescono a memorizzare massimo 7 oggetti alla volta.
Questa capacità si sviluppa nel bambino a partire dai 8-9 anni di età e permane per tutta la vita.
Ma cosa significa esattamente 7 "oggetti"?
 
Un "oggetto" o "elemento" è qualsiasi UNITÀ INFORMATIVA che viene percepita come DISTINTA E INDIPENDENTE, DAL CERVELLO.
Quindi se, per esempio, hai una lista della spesa, ogni elemento della lista è percepito dal tuo cervello come indipendente dagli altri, oppure se hai un numero di cellulare davanti, ogni numero è indipendente.
Potresti anche avere un codice misto, costituito da numeri e lettere o altri simboli.
 
working memoryGli studi più recenti hanno messo in luce come la semplice suddivisione in memoria a breve termine e memoria a lungo termine sia superficiale e fortemente riduttiva per comprendere i meccanismi che regolano la memoria delle persone.
Oggi si preferisce parlare di MEMORIA DI LAVORO (WM: WORKING MEMORY), costituita a sua volta dalla MEMORIA FONOLOGICA e dalla MEMORIA VISUO-SPAZIALE.
Moltissimi corsi in cui vengono spiegate TECNICHE DI MEMORIA, ancora oggi, come 30 anni fa, continuano a insegnare il modello della STM e della LTM, proponendola agli studenti come ancora valida e giustificando che in fondo come la chiami la chiami la memoria funziona sempre così...IN REALTÀ SANNO MOLTO BENE CHE IL MODELLO CHE UTILIZZI PER RAPPRESENTARTI IL FUNZIONAMENTO DI UNA COSA INFLUENZA MOLTISSIMO ANCHE LE SCOPERTE CHE PUOI FARE RIGUARDO A QUELLA COSA.
 
IL PRINCIPIO CHE DEVI FARE TUO NELLA VITA È CHE LEGARSI A MODELLI SUPERATI SIGNIFICA CONTINUARE AD ADOTTARE SCHEMI DI PENSIERO SUPERATI, CHE TI IMPEDISCONO DI EVOLVERTI.
TI IMPEDISCONO DI SFRUTTARE QUEI MECCANISMI INNATI, AL 100%.
 
Quando memorizzi qualcosa è molto diverso se la cosa la VEDI SCRITTA o se te la dicono a voce.
Ed è ancora diverso se l'elemento che devi memorizzare È PRESENTE DENTRO DI TE SOTTO FORMA DI EMOZIONE!
 
LA TECNICA P.A.O.
 
I più grandi campioni di memoria preferiscono utilizzare l'acronimo P.A.O., cioè PERSON-ACTION-OBJECT: PERSONA-AZIONE-OGGETTO.
 
E qui entrano in gioco le lettere dell'alfabeto e i mesi dell'anno, con cui ti ho presentato l'articolo :-)
 
Nella tua memoria sono già presenti moltissime LISTE ORDINATE DI ELEMENTI!
Le sai da sempre, le sai in perfetto ordine, le sai perché le utilizzi continuamente.
 
Se ti chiedessi di dirmi i nomi dei mesi dell'anno, me li diresti in ordine senza problemi.
Stessa cosa, voglio sperare, per le 26 lettere dell'alfabeto (21 lettere italiane più le 5 inglesi).
Queste liste di elementi che hai già dentro la tua memoria possono essere sfruttate per POTENZIARE LA TUA MEMORIA DI LAVORO.
Se ad ogni elemento di una lista, come quella dei 12 mesi dell'anno, associ visivamente una PERSONA CHE COMPIE UN'AZIONE CON UN DETERMINATO OGGETTO, avrai una STRUTTURA MNEMONICA POTENTISSIMA DA SFRUTTARE PER MEMORIZZARE QUALSIASI COSA.
 
mesi annoTi faccio un esempio, ci servono 12 PERSONE-AZIONI-OGGETTO per ogni mese dell'anno.
 
GENNAIO-> La befana vola sulla scopa
FEBBRAIO-> Arlecchino lancia i coriandoli
MARZO-> Il contadino semina il terreno
APRILE-> Il coniglio porta le uova di cioccolato
MAGGIO-> I lavoratori festeggiano in piazza
GIUGNO-> Gli studenti escono dalle scuole
LUGLIO-> Tu che sei al mare a nuotare
AGOSTO-> Le persone vedono le stelle cadenti
SETTEMBRE-> Tu che torni a lavoro
OTTOBRE-> I contadini spremono l'uva
NOVEMBRE-> Tu vestito da Halloween
DICEMBRE-> Babbo natale porta i doni
 
Adesso per POTENZIARE questa lista CHE GIÀ CONOSCI BENE, ti chiedo di fare questo semplice esercizio, stai tranquillo, dura solo 2 minuti...molto semplice.
Chiudi gli occhi e visualizza per ogni mese, la scena PERSONA-AZIONE-OGGETTO che ti ho descritto e, molto importante, RENDILA BUFFA, PIENA DI COLORI, PIENA DI SUONI ED EMOZIONI.
Fallo per ogni mese, ADESSO, chiudi gli occhi e visualizza le scene che ti ho descritto!
 
Appena avrai completato questo esercizio ti renderai immediatamente conto che questi 12 mesi non rappresentano più per te uno sterile elenco di mesi dell'anno, ma UN VERO E PROPRIO SCHEDARIO CUI PUOI ASSOCIARE QUALSIASI ELEMENTO E FISSARLO PER MOLTO TEMPO.
 
Mettiamo che tu debba memorizzare un numero di telefono, ad esempio
 
Cell.: 328.7694962
 
Sono appena 10 numeri.
Andiamo a sfruttare il tuo NUOVISSIMO SCHEDARIO PER MEMORIZZARE IN UN ATTIMO UN NUMERO DI TELEFONO COME QUESTO.
Segui le mie indicazioni, alla lettera, leggi e associa ogni numero VISUALIZZANDO AD OCCHI CHIUSI LA SCENA CHE TI DESCRIVO.
 
Il 3 ti ricorda il profilo di una signora cicciona...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA LA BEFANA CHE VOLA SULLA SCOPA, SI DISTRAE E SBATTE CONTRO LA SIGNORA CICCIONA
 
Il 2 ti ricorda un bellissimo cigno bianco (dalla forma del collo del numero 2)...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA ARLECCHINO CHE LANCIA I CORIANDOLI SUL CIGNO E LO FA DIVENTARE DA BIANCO A ARCOBALENO
 
L'8 ti ricorda un cactus...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA UN CONTADINO CHE SEMINA IL TERRENO E SPUNTANO TUTTI CACTUS PIENI DI SPINE E LUI DISPERATO SI CHIEDE PERCHÉ :-)
 
Il 7 ti ricorda un boomerang...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA UN CONIGLIO CHE APRE L'UOVO DI PASQUA E CI TROVA DENTRO UN BOOMERANG ENORME
 
Il 6 ti ricorda una mazza da golf...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA I LAVORATORI CHE SCENDONO IN PIAZZA...E SI METTONO A GIOCARE A GOLF CON LE BUCHE, TUTTI CONTENTI :-)
 
Il 9 ti ricorda un palloncino con il filo sotto...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA GLI STUDENTI CHE ESCONO DALLE SCUOLE TUTTI CON BELLISSIMI PALLONCINI COLORATI CHE GIOCANO E RIDONO ASSIEME
 
Il 4 ti ricorda una sedia...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA TU CHE NUOTI AL MARE E SBATTI CONTRO UNA SEDIA CHE GALLEGGIA
 
Il 9 di nuovo sono palloncini...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA LE PERSONE CHE VEDONO LE STELLE CADENTI, MA NON SONO STELLE CADENTI, SONO PALLONCINI CADENTI! DI TUTTI I COLORI DIVERSI! :-)
 
Il 6 di nuovo sono mazze da golf...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA TE STESSO MENTRE TORNI IN UFFICIO CON SULLE SPALLE LA SACCA PESANTE CON TUTTE LE MAZZE DA GOLF I TUOI COLLEGHI TI GUARDANO BASITI! ;-)
 
Il 2 è sempre il cigno bianco...CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZA I CONTADINI CHE SPREMONO L'UVA E MENTRE LO FANNO ARRIVANO DECINE DI CIGNI A BERSI IL VINO E COMINCIANO A CAMMINARE BARCOLLANDO UBRIACHI
 
Più le immagini sono GROTTESCHE, DIVERTENTI, PIENE DI PARTICOLARI, VIVIDE nella tua mente, più quel ricordo rimarrà forte ed associato dentro di te :-)
Adesso se ripercorri i mesi dell'anno, figura per figura, avrai immediatamente memorizzato il numero di telefono, SENZA AVER BISOGNO DI CARTA E PENNA E SENZA AVER BISOGNO DEL CELLULARE.
 
Ti rendi conto di quanto è potente questo metodo?
Quando l'ho scoperto ero ENTUSIASTA!
Sei andato ad utilizzare la tua MEMORIA DI LAVORO, sfruttando un ELENCO ORDINATO CHE HAI SEMPRE AVUTO NELLA TUA MEMORIA!
Ovviamente con 12 mesi puoi memorizzare al massimo 12 elementi.
Come potresti sfruttare quindi le 26 lettere dell'alfabeto?
 
Le sai tutte in ordine, ed è un peccato non sfruttare un elenco così lungo per farlo diventare uno SCHEDARIO, sei d'accordo? ;-)
Bene, te lo lascio come compito da fare da solo...il concetto alla base è sempre creare 26 P.A.O., cioè 26 PERSONA-AZIONE-OGGETTO.
 
Ti do qualche spunto iniziale...perché anche io ho fatto questo esercizio e sfrutto moltissimo questo tipo di schedario mnemonico.
 
PAO System smallPensa alla lettera A...che persona potresti avere con la lettera A che sia FAMOSA, EMBLEMATICA, VIVIDA?
Puoi prendere sia personaggi esistenti sia personaggi dei fumetti o del mondo fantasy...
 
A-> ALICE INSEGUE IL BIANCONIGLIO
B-> BRUCE LEE ROTEA I NUNCHAKU
C-> CHARLIE CHAPLIN GIOCA CON IL MAPPAMONDO (Conosci la famosa scena del film "Il dittatore"?)
D-> DAREDEVIL SALTA TRA I PALAZZI (È un supereroe della Marvel)
E-> ...
 
Ecc... ecc...
 
Trova i tuoi personaggi, quelli che fanno parte del tuo mondo, della tua cultura, dei tuoi hobby e interessi!
 
Una volta che hai stilato 26 personaggi con le relative azioni e oggetti che utilizzano, CHIUDI GLI OCCHI E VISUALIZZALI NELLA TUA MENTE, VIVIDI, CON SUONI E COLORI E MI RACCOMANDO, NOTA LE TUE EMOZIONI MENTRE LI VEDI AGIRE, solo così darai stabilità ad ogni visualizzazione e le avrai pronte per ogni utilizzo futuro.
Subito dopo, comincia ad allenarti memorizzando velocemente qualsiasi cosa, ASSOCIANDO L'ELEMENTO CHE VUOI MEMORIZZARE IN ORDINE CON I PERSONAGGI CHE FANNO PARTE DEL TUO SCHEDARIO ALFABETICO PERSONALE.
Più lo farai e più diventerai bravo e veloce e potrai memorizzare numeri di telefono anche molto lunghi, indirizzi o quant'altro, anche se li ascolti per la prima volta, magari detti da una persona mentre li detta ad altri.
 
Book Tecniche di memoria new
Se ti interessa conoscere ulteriori dettagli su questo METODO e AMPLIARLO CON ALTRI TRUCCHI e magari CONOSCERE ALTRI METODI PER MEMORIZZARE VELOCEMENTE ANCHE VOCABOLI STRANIERI E LINGUE, ti consiglio di comprarti subito questo LIBRO che rappresenta la BIBBIA DELLE TECNICHE DI MEMORIA:
 
TECNICHE DI MEMORIA E LETTURA VELOCE edito dalla GIUNTI.
Ti insegnerà tantissime altre tecniche per apprendere e memorizzare velocemente qualsiasi cosa!
Considera che è il TESTO UFFICIALE DI RIFERIMENTO dei corsi EUREKA di MEMORIZZAZIONE E APPRENDIMENTO EFFICACE.
Io che studio tecniche di memorizzazione da più di dieci anni lo trovo INSUPERABILE!
Quindi te lo consiglio vivamente! :-)
Se vuoi puoi ACQUISTARLO QUI SU AMAZON.
 
P.S.: Quel numero di cellulare che hai memorizzato è il mio! Il numero del tuo MENTAL COACH DI FIDUCIA ;-) Quindi UTILIZZALO se vuoi SCOPRIRE COME OTTENERE IL MASSIMO DALLA VITA E RAGGIUNGERE I TUOI OBBIETTIVI PIÙ IMPORTANTI!
 
P.P.S. Inserisci un tuo commento qui sotto, raccontami le tue esperienze con la memoria e le difficoltà che hai incontrato, ti aiuterò volentieri
Al prossimo Mercoledì ;-)
 
 
Fabrizio F. Caragnano
Professional Mental Coach